Slow Food Scandicci

Stiamo lavorando alla versione mobile

©2014-2019   |   P.IVA 05822750484
Vinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo Slider

I prossimi eventi di Slow Food Scandicci

Leggere... Che Gusto! 2019

Da sabato 23 marzo a giovedì 4 aprile si terrà a Lastra a Signa la 19a edizione di "Leggere... che gusto!", con un calendario come sempre ricco di eventi per promuovere la cultura (anche quella del cibo) ed invitare i giovani alla lettura. Slow Food Scandicci ne è promotore e co-organizzatore, attraverso la sua attività educativa che coinvolge gli Istituti scolastici di Lastra a Signa.

» Scarica il programma integrale

Fra i tanti eventi in programma, vi segnaliamo la giornata inaugurale, interamente dedicata a Slow Food e alle nostre attività. Vi aspettiamo numerosi!!!

Sabato 23 marzo
Una giornata con Slow Food, i suoi progetti e la rete di alleanze
(Ospedale di Sant'Antonio, Lastra a Signa)
   
Ore 10.00:

Inaugurazione con i saluti dell'Amministrazione Comunale di Lastra a Signa.

A seguire:

Slow Food Scandicci, con gli “Orti in Condotta” delle scuole dell'infanzia Giovanni XXIII, primarie Alberti e Milite Ignoto, secondaria L. da Vinci di Lastra a Signa, presenta:

TERRA MADRE, con i colori, sapori e profumi del mondo

All’interno di una delle sale del Sant'Antonio verranno sistemate le “Tavole del Mondo”, lavori realizzati dai nostri alunni, per rappresentare usi e costumi dei popoli. Sotto il loggiato e per le vie del centro storico si svolgerà il Mercato Contadino: protagonisti i ragazzi degli Orti in Condotta, ma anche nonni, genitori, zii, ecc... che hanno un orto familiare e porteranno i loro prodotti per uno scambio o la vendita.

» Scarica la locandina

A tutti i partecipanti verrà fatto degustare un “piatto povero” proposto dagli alunni.

Ore 15:30:

"Benvenuto, Pomodoro". Laboratorio per bambini a cura di Oxfam Italia e Slow Food Scandicci. Ascoltando storie e giocando con la fantasia, i bambini conosceranno il pomodoro, la sua origine, la sua filiera, il suo impiego (età: 5-10 anni).

A seguire:

Merenda contro lo spreco alimentare “Mangiamo la frutta della nostra mensa”.