Slow Food Scandicci

Stiamo lavorando alla versione mobile

©2014-2019   |   P.IVA 05822750484

I nostri eventi di settembre e ottobre 2019

Cena a San Michele all'Arco

Venerdì 13 settembre 2019, ore 20.30
Ristorante San Michele all'Arco
Via dell'Oriuolo 1/r – Firenze

Con la ripresa dell’attività autunnale andiamo a conoscere il ristorante gestito dalla Fattoria San Michele a Torri, una delle più importanti aziende del nostro territorio collinare. Avremo l’opportunità di assaggiare ottimi prodotti biologici e scoprire un angolino di campagna in città.

  • Antipasti
    Insalatina di trippa
    Prosciutto e finocchiona di Cinta Senese Dop
    (per eventuali vegetariani: Panzanella croccante e Parmigiana di melanzane)
  • Primo
    Pappardelle con pesto di pistacchi, fiori di zucchine e zucchine croccanti
  • Secondo
    Prosciutto di maialino di Cinta Senese al forno
    con patate arrosto in buccia e insalatina aromatica
    (per eventuali vegetariani: Millefoglie di verdure con “Primula” pecorino fresco di Volterra)
  • Dessert
    Creme brulè alla salvia
  • Vini
    Rosè San Michele a Torri Igt Toscana 2018 (su antipasti e primo)
    San Michele a Torri Chianti Colli Fiorentini Docg 2017 (sul secondo)
  • Acqua e caffè

Prezzo soci Slow Food: €32,00 (non soci: €35,00) / Posti disponibili: 28

Prenotazione obbligatoria:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. / 3487745775 (Giovanna) / 3496355031 (Patrizia)

Il gusto? Questione di naso

L'olfatto, questo sconosciuto! La Condotta Slow Food di Scandicci, che nei suoi percorsi educativi ha sempre dedicato attenzione alla percezione sensoriale, promuove un ciclo di Laboratori sull'olfatto.

Mercoledì 29 maggio La Repubblica, nel suo inserto sul cibo, ha trattato il tema dell’olfatto. Due settimane dopo, Fabio Pracchia, nella newsletter settimanale di Slow Food, riprendeva il tema. Insomma: “sentiamo il sapore dei cibi con l’olfatto. Ma non lo conosciamo”. Noi lo abbiamo anticipato a marzo proponendo questi laboratori nel corso dell’assemblea annuale della Condotta. Slow Food Scandicci ha sempre dedicato ampio spazio all’educazione alimentare: quella dei bambini (dalle Mani in pasta ai recenti laboratori di cucina nella scuola) e degli adulti per renderli consumatori consapevoli. In questi percorsi abbiamo sempre dedicato la giusta attenzione ai sensi. Per la vista (l’importanza di ciò che si vede nel piatto e il condizionamento nei confronti del gusto) sono state memorabili le “cene al buio” all’Acciaiolo in collaborazione con la Scuola cani guida per ciechi.

Questi i primi due incontri in programma:

1. 

Gelati e sorbetti: riconoscere gli ingredienti con l’olfatto
Degustazione guidata da Ciro Cammilli

Venerdì 27 settembre 2019, ore 21.00
Perché no!... Academy
Via dei Cimatori 3/r – Firenze

Prezzo soci Slow Food: €10,00 (non soci: €13,00)
Posti disponibili: 20

2. 

Il vino e i suoi aromi
Lezione di Vito Lacerenza (con scheda di autovalutazione)

Venerdì 25 ottobre 2019, ore 21.00
Circolo culturale agricolo Bucolica
Via Castracane 110 – Lastra a Signa

Prezzo soci Slow Food: €10,00 (non soci: €13,00)
Posti disponibili: 20

Gli incontri proseguiranno a novembre con un laboratorio di analisi olfattiva su
"Aromi naturali, aromi artificiali: come riconoscerli con il naso":

3. 

Il tartufo
Lezione di Donato Creti (con degustazione)

Venerdì 15 novembre 2019, ore 21.00
Circolo culturale agricolo Bucolica
Via Castracane 110 – Lastra a Signa

Prezzo soci Slow Food: €20,00 (non soci: €23,00)
Posti disponibili: 20

Prenotazione obbligatoria per tutti gli eventi:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. / 3487745775 (Giovanna) / 3496355031 (Patrizia)

OFFERTA SPECIALE per chi si iscrive a tutti i tre i laboratori:
Prezzo soci Slow Food: €30,00 (non soci: €40,00) con pagamento al primo incontro

Cena per il 30° Osterie d'Italia

Mercoledì 9 ottobre 2019, ore 20.30
Antico Ristoro Le Colombaie
Via Montanelli 22 (uscita FI-PI-LI) – San Miniato Basso (Pisa)

Festeggiamo questo importante traguardo in una osteria “chiocciolata” che, oltre per la qualità e l’accoglienza, si distingue per la ricerca costante dei prodotti del territorio e che per noi rappresenta un'eccellenza della nostra regione. Per questa occasione lo chef Daniele Fagiolini ci ha preparato un menù non convenzionale, in modo da permetterci numerosi assaggi.

  • Antipasti misti
    Crema di zucca con dadolata di pane croccante
    Sformatino di cavolfiore
    Sformatino di carciofi con fonduta di pecorino a latte crudo*
         (Angela Saba)
    Supplì di fagiolo rosso su salsa di broccoli
         (fagiolo rosso della Lucchesia* e farina di mais otto file della Garfagnana*)
    Spiedini di agnello (agnello pomarancino*)
    Coccole di carne rossa ripassata con pomodoro e cipolla
    Gelato caldo di porri con fonduta di pecorino a latte crudo*
         (Angela Saba)
  • Primi
    Malfatti con salsa di porro e salsiccia
         (farina otto file della Garfagnana*, uova di Serse, farina di grani antichi Floriddia)
    Tagliatelle con ragù di agnello pomarancino*
  • Dessert
    Torta di pane Marocca di Casola* su salsa di cachi
  • Vino
    Azienda Agricola Agrisole di San Miniato
     
    * Presìdi Slow Food

Prezzo soci Slow Food: €32,00 (non soci: €35,00)

Prenotazione obbligatoria:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. / 3487745775 (Giovanna) / 3496355031 (Patrizia)