Slow Food Scandicci

Stiamo lavorando alla versione mobile

©2014-2017   |   P.IVA 05822750484

La Condotta Slow Food Scandicci

La Condotta nasce nel maggio del 1995 e da allora porta avanti la filosofia del movimento su tutto il territorio dei comuni di Scandicci, Lastra a Signa e Signa e, dal 2010, anche sul territorio della piana fiorentina che comprende i comuni di Calenzano, Campi Bisenzio e Sesto Fiorentino. Con grande entusiasmo ed impegno, promuove bellissimi progetti ed eventi per valorizzare la convivialità, la conoscenza delle tradizioni culinarie ed i prodotti tipici (soprattutto quelli a rischio di estinzione); utilizza il più possibile prodotti locali per tutte le iniziative, sostenendo e promuovendo il principio di "filiera corta", i piccoli produttori di qualità e i gruppi di acquisto.

Fin dal 2004, ha condiviso il percorso di costruzione della Rete di Terra Madre, ospitando comunità del cibo del resto del mondo e cercando e creando alleanze con gli altri soggetti sul territorio per lo sviluppo di un’economia locale.

La Condotta è socia benemerita della Fondazione Slow Food per la Biodiversità come sostenitrice del presidio ungherese della salsiccia di mangalica e del presidio macedone dei formaggi d’alpeggio di Mavrovo Reka.

Il numero degli iscritti della Condotta al 31/12/2013 è di 684 e 170 SlowKids.

Comitato di Condotta

Il comitato di condotta è un organo direttivo composto da 14 membri (eletti dai soci), dei quali un fiduciario eletto direttamente dai membri del direttivo. Svolge funzioni di programmazione e organizzazione delle attività associative, promozione del tesseramento, gestione dei rapporti con Enti pubblici, istituzioni, organi d'informazione, realtà produttive e responsabilità dell'uso del marchio associativo, sul proprio territorio di competenza, ove la Condotta promuove e realizza anche quelle iniziative caratterizzanti il Movimento, proposte dagli organismi dirigenti nazionali.

Il comitato di condotta viene eletto ogni quattro anni dall'assemblea dei soci e attualmente è composto da:

Fiduciario: Giovanna Licheri

Membri del Comitato (in ordine alfabetico): Mariella D'Amato, Palma Di Fidio, Lapo Ferrini, Patrizia Grillo, Paolo Leonelli, Salvatore Mustardino, Lapo Orlandini, Virginia Orlacchio, Samuele Palandri, .

Referenti per i gruppi tematici: Mauro Bagni (Bistrot del Mondo e Slow Folk), Francesca Ermini (Terra Madre), Silvio Greco (Consigliere nazionale).

Nel corso degli anni inoltre alcuni soci della condotta hanno contribuito con le proprie competenze acquisite frequentando i Master of Food e anche grazie alla passione personale, ai lavori delle principali guide di Slow Food.

Nel dettaglio hanno collaborato negli anni:

  • Per Osterie d'Italia: Mauro bagni, Giovanna Licheri, Adolfo Bertolotti, Pasquale Varriale, Sara Carnati, Lapo Ferrini e Francesca Ermini.
  • Per Slow Wine: Lapo Ferrini e Sara Carnati.
  • Per la Guida al Vino Quotidiano: Lapo Ferrini, Sara Carnati, Adolfo Bertolotti e Andrea bagni.
  • Per Locande d'Italia: Sara Carnati.
  • Per Guida agli Extravergini: Adolfo Bertolotti, Andrea Bagni e Roberto Sgrilli

Inoltre Mauro Bagni e Giovanna Licheri si sono accollati per anni il lavoro di coordinatori per la Toscana delle guide Osterie d'Italia e Slow Wine.